Asta BTP : come funziona

asta-btp

Quando si parla di titoli BTP si parla di titoli di Stato, emessi dal Tesoro e collocati attraverso asta pubblica. Chi vuole investire attraverso un Asta BTP può acquistare direttamente un titolo sul mercato. Ci sono due fasi di vendita, il mercato primario e il mercato secondario.

In genere ad acquistare i titoli nel mercato primario, quindi direttamente dallo Stato sono banche e istituti di credito o intermediazione, il piccolo risparmiatore può anche acquistare direttamente ma sempre tramite un intermediario, ad esempio la propria banca. Nel mercato secondario invece, solo le banche che cedono i propri titoli alla clientela e rinunciano in via eccezionale alle commissioni per la cessione del titolo.

Quando viene annunciato un asta BTP viene fissato il prezzo di ogni titoli in base al valore dell’ultimo titolo acquistato. Se ad esempio si vuole collocare sul mercato una quantità di 1000, il prezzo per ogni titolo sarà stabilita in base all’ultimo titolo acquistato, il prezzo è decrescente man mano che si completano tutte le vendite. L’ultimo prezzo di acquisto, viene definito valore unitario e viene utilizzato come valore di riferimento per l’asta.

Ogni asta fissa il prezzo di rimborso alla scadenza, per il risparmiatore quindi, il rendimento complessivo sarà calcolato dalla differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di rimborso, al netto di eventuali commissioni da pagare agli intermediari.

Leave a Reply