Trading online, quanti soldi servono per investire?

trading-on-line

Il trading online è un investimento davvero molto versatile, un investimento a cui possono accedere sia coloro che hanno da investire solo 50 euro che coloro che invece hanno da investire migliaia e migliaia di euro. Vi ricordiamo però che è sempre bene informarvi prima di accendere un conto trading, non tutti i broker infatti permettono di partecipare al trading con pochi soldi a disposizione.

Molte persone credono che fare trading online con 50 € soltanto sia una sorta di gioco, un hobby che permette solo di arrotondare uno stipendio. Di certo non si tratta di trading professionale che permette l’ingresso in un circuito molto ampio, ma di gioco non è possibile parlare perché anche con soli 50 € è possibile ottenere degli ottimi guadagni se si investono questi risparmi nel modo adeguato. E il trading online con conti dal valore molto più elevato? È ovvio che in questo caso è possibile parlare di trading davvero professionale che permette di far circolare migliaia di euro e che permette di arrivare a guadagni ancora più importanti. Ovvio però che si tratta di un trading da fare solo quando si hanno le spalle coperte e dopo aver fatto un po’ di esperienza nel settore, con un capitale più elevato infatti aumentano anche i rischi.

E i broker online che offrono una leva finanziaria elevata? Si tratta di broker che permettono ai loro clienti di poter inviare degli ordini di mercato che hanno valori davvero molto superiori rispetto al capitale che si possiede veramente. Giusto per fare un esempio un cliente che ha solo 1000 di capitale può negoziare anche per titoli finanziari di 100.000 euro. I vantaggi di questa possibilità finanziaria sono ovvi, è possibile infatti con un piccolo capitale arrivare a guadagnare moltissimi soldi. Anche gli svantaggi però sono elevati, anche le perdite infatti si moltiplicano e ci sono quindi grossi rischi economici da non sottovalutare. Ovviamente i conti con leve finanziarie di questa tipologia non sono accessibili a tutti, per fortuna ci viene da dire. Sono accessibili solo a coloro che hanno molti risparmi da parte.

Leave a Reply