Come aprire un account trading

Un conto di trading è utilizzato come un modo, per un investitore, di acquistare azioni, in relazione agli investimenti. Ma un conto di trading può contenere non solo azioni, ma anche denaro, titoli e molti altri tipi di investimenti.

 Un conto di trading è detenuto da un istituto finanziario e gestito da un commerciante di investimenti per eseguire una strategia di trading per il titolare del conto. Sono disponibili diversi tipi di conti di trading, inclusi conti di cassa e conti di margine. Il consiglio per coloro che vogliono aprire un conto per cominciare ad investire, è quello di affidarsi a piattaforme che hanno una web reputation. Ma come si dà il via ad un conto di trading?

Aprire un conto di trading

Quando apri un nuovo account di trading avrai naturalmente un numero di domande. “Che tipo di account sto aprendo? Dovrei finanziarlo dal mio conto bancario? Mi piacerebbe trasferire tutti i miei investimenti in un unico account. Posso farlo qui? “

Renditi conto che ogni processo di iscrizione all’account di brokeraggio online è leggermente diverso. Concentriamoci sugli elementi chiave che si trovano in tutte le principali società di brokeraggio online per rispondere a un paio di queste domande rapide che pensiamo. “Dovrei finanziarlo dal mio conto in banca?” E la risposta è “Sì,” a causa delle esigenze dell’intermediario devi avere fondi provenienti direttamente dal tuo nome e il tuo nome solo in un account che è impostato in solo il tuo nome e il tuo nome.

Non è possibile utilizzare un conto di un amico per finanziare il proprio account. Il modo migliore per finanziare il tuo account è tramite un bonifico bancario direttamente dal tuo conto corrente o di risparmio nel tuo nuovo conto di intermediazione.

Il tipo di account e le info personali

Durante la procedura di apertura dell’account, la tua società di brokeraggio quella a cui ci siamo affidati deve disporre di una buona quantità di informazioni personali su di te.

Le informazioni sono necessarie per la gestione del conto, il monitoraggio fiscale e altri scopi. Le regole impongono ai broker di raccogliere e verificare determinate informazioni personali. Gli investitori sono sempre tenuti a fornire informazioni personali accurate su se stessi. L’intermediario ha bisogno di tutte queste informazioni in modo che possano contattarti per discutere delle modifiche nei tuoi account per verificare le vendite o gli acquisti e per informarti di una richiesta di margine.

Infine il consiglio è di scegliere sempre piattaforme dotate di mobile app, al fine di avere un servizio migliore, anche per il trattamento dei dati personali

Leave a Reply